La vita è imperscrutabile, complessa, multiforme.

Durante il suo percorso ho incontrato e conosciuto persone e luoghi, ho vissuto sensazioni che mai potrò dipingere. Come si può dipingere un sapore o un profumo? Impossibile dipingere una voce o un rumore… il vento, il tuono, la musica che fa l'acqua mentre scivola fra le pietre, il canto degli uccelli, la sinfonia del mare…

Ho toccato con la mia pelle, la pelle del mondo: sensazioni di freddo e di calore che non posso dipingere. Quanti sogni che mai potrò dipingere… quante cose, persone, luoghi, giorni e notti, mari e montagne, sapori e profumi, musiche e sensazioni.., quante pelli amate, quanti sogni ho avuto mentre dipingevo… la mia Pittura, misura predominante del mio tempo, è un ponte che mi unisce al resto del mondo, un vincolo col futuro e una conversazione col passato.

La mia Pittura è stata un esercizio primordiale, uno sforzo, un diletto, un dono, amore astratto ed intimo che lascio dietro me per chiunque…

Questo sito è diviso in sei temi a caso. Come fosse un inventario per facilitarne la navigazione.

Ho deciso di dedicare uno spazio alla fotografia, strumento utilissimo, indispensabile per un essere come me, vorace d'immagine. Nella pagina sono inseriti alcuni testi che potranno illustrare i dipinti, raccontando cose che di per sé, loro non possono dire. La pagina è costruita in quattro lingue e basta un "clic" per passare da una lingua all'altra in qualsiasi momento.

L’idea di questo progetto è il divenire, l'evoluzione costante. Per quanti vorranno dialogarecon l’autore, esiste la sezione “contatti”. I quadri scorrono come un file: basta scegliere quelli che si ha voglia di visionare a immagine intera, saranno accompagnati dall’appropriata descrizione tecnica.

Le misure dei quadri sono sempre date in centimetri: la prima misurazione che appare corrisponde alla lunghezza in verticale. I titoli sono spesso un esercizio puramente d'inventario; a volte possono essere frutto di un'intuizione poetica. Il luogo che appare nell'informazione è quello dove si è eseguito il lavoro, documentando così il mio “personale itinerario di vita. Molte fotografie possono apparire difettose o per la circostanza in cui sono state scattate o anche per il tempo passato o per il cattivo stato dei negativi. E’ superfluo dire che solo una parte dell'opera completa è rappresentata in questo sito.

Nella sezione “Poster” ho inserito la quasi totalità dei lavori eseguiti durante la Campagna Presidenziale di Colombia del 2010 a sostegno del Partito Verde, oltre a disegni di copertine per i miei libri in lavorazione.

La sezione “Fotografia” è quasi per intero ricavata dal mio archivio in digitale. Quello in analogico farà poi dolcemente la sua apparizione.

Pur appartenendomi totalmente i diritti d’autore, sarà comunque possibile scaricare tutte le immagini. Vi chiedo soltanto di farne buon uso e, quando necessario, volermene far credito quale forma di rispetto alla mia fatica d’autore.

Grazie e buona visione…